home il Liceo dove ambiente Educare al parco Helianthus II monitoriamo l'ambiente aree protette

news

link contattaci
 
attività cielo del mese documenti

 

 

 

Progetto Conoscere il Cielo 

Eclisse di Sole 29 marzo 2006


 

Osservazione sole 17 giugno 2006
Osservazione sole 17 giugno 2006

       29 marzo 2006 - Eclisse parziale di Sole in Italia, totale in Libia, Egitto e Turchia (fonte U.A.I.)

L'evento astronomico più atteso dell'anno è ormai imminente.
Mercoledì 29 marzo una eclisse totale di Sole si verificherà lungo una stretta e lunga fascia che partendo dalle coste del Brasile attraverserà l'Oceano Atlantico, il Nord Africa, il Mediterraneo orientale e la Turchia fino a perdersi nelle remote regioni dell'Asia Centrale.
In Italia sarà possibile assistere ad una eclisse parziale. Ad esempio a Roma alle 12,37, ora della fase massima, il Sole sarà nascosto per il 60%.
Nello stesso momento sulla costa nordafricana il cielo piomberà nell'oscurità.

Migliaia di appassionati si troveranno in quei luoghi per seguire tutte le fasi del fenomeno Tra questi i partecipanti ai viaggi promossi dalla UAI, con due campi di osservazione allestiti nei pressi del confine tra Libia ed Egitto.
Questa eclisse rappresenta un'occasione da non perdere! La prossima visibile sulla costa settentrionale dell'Africa si verificherà nel 2027, mentre in Italia, dopo quella ormai lontana del 15 febbraio 1961, dovremo attendere nientemeno che il 3 settembre 2081 !

Come di consuetudine, la UAI promuove una campagna di informazione rivolta al pubblico relativa alle indicazioni per poter osservare il fenomeno dell'eclisse ed alle manifestazioni pubbliche organizzate per l'occasione.

Riportiamo una tabella sintetica con gli orari delle fasi dell'eclisse relativi a varie località italiane

Eclisse di Sole, 29 marzo 2006
(Orari in ora legale)

Si riportano gli orari del Primo contatto (inizio del fenomeno), della Fase Massima, dell'Ultimo Contatto (fine dell'eclisse), la percentuale del disco solare occultato dalla Luna alla fase massima per alcune città italiane. Un elenco più completo si può trovare nel sito dedicato all'eclisse alla pagina che riguarda l'eclisse in Italia.
Una tabella in formato pdf è scaricabile per la stampa in
allegato al cielo del mese del sito SCIS, Servizio per la Cultura e l'Informazione scientifica

 

Città

Primo contatto

Fase Massima

Ultimo contatto

%

 

Milano

11:34

12:37

13:41

49 %

Firenze

11:32

12:38

13:43

54 %

Roma

11:28

12:37

13:46

60 %

Napoli

11:27

12:38

13:49

64 %

Bari

11:30

12:42

13:54

68 %

Reggio C.

11:23

12:36

13:50

72 %

Palermo

11:21

12:33

13:46

68 %

Cagliari

11:20

12:28

13:38

58 %

Ricordiamo le abituali misure di sicurezza per salvaguardare la vista.
Non bisogna mai dimenticare la prudenza!
NON USARE BINOCOLI O TELESCOPI PER GUARDARE DIRETTAMENTE IL SOLE SE NON DOTATI DI APPOSITO FILTRO. C'E IL RISCHIO DI DANNI PERMANENTI AGLI OCCHI!
ANCHE FISSARE IL SOLE AD OCCHIO NUDO E' MOLTO PERICOLOSO.

Si possono usare vari tipi di filtri: quelli in vetro per telescopi, alcuni vetri da saldatore, le pellicole ("mylar" o "astrosolar") - utilizzate per i diffusi "occhialini per eclisse".
Sono insufficienti e quindi pericolosi vetri affumicati, pellicole fotografiche a colori, filtri fotografici.
Assolutamente inefficaci gli occhiali da sole.