" Helianthus II – Educazione Ambientale"

Configurazione H: Promozione e diffusione della cultura ambientale

cod. 1 – 1.H – 2004 - 36  

Centro Visitatori del Parco Nazionale della Sila loc. Cupone (Spezzano della Sila)

  

La tappa principale della visita  è stata  al  Centro Visitatori di Cupone, un momento di conoscenza e scoperta dell’ambiente naturale del Parco Nazionale della Sila, per vivere un’esperienza innovativa di educazione, di interpretazione ambientale. Il Centro ospita un museo naturalistico, un orto botanico, “giardino” geologico e una serie di percorsi didattici, in cui sono stati riprodotti antichi rapporti dell’uomo con il territorio, la ricostruzione di ambienti di vita, alcune testimonianze di attività ormai abbandonate (resinatura).

L’escursione  ha interessato il percorso n.1: “Cupone – Corsonara – Recinti faunistici – Cupone” che si sviluppa su circa 3,3 Km. Si parte da quota 1.159 metri in leggera salita in mezzo ai boschi di pino laricio, lungo il percorso si possono osservare gli altri elementi caratteristici della flora dell’altopiano silano: faggio, cerro, ciliegio selvatico, abete bianco, ginestra dei carbonai, felce maschio e varie specie di fiori (orchidee, crocus , ecc.). Trattandosi di un sentiero che ha anche una funzione didattica oltre che escursionistica sono presenti, lungo l’itinerario, 40 schede monografiche sulla flora, sulla fauna  e sui rapporti uomo e ambiente.  Raggiunta la quota di circa 1280 metri, il sentiero inizia a scendere , sulla sinistra si è in presenza di una baracca detta “baracca del boscaiolo” e di una carbonaia.

Il tratto terminale è caratterizzato dalla presenza di diversi recinti faunistici  in cui si possono vedere cervi, caprioli, mufloni, daini, alcuni esemplari di lupo, si trova anche un piccolo recinto con gufi reali.  Nel primo pomeriggio è stata interessante la visita al museo naturalistico, seguita da una breve escursione lungo le sponde del Lago Cecita con un’attività di indagine delle caratteristiche chimico-fisiche delle sue acque.